Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
4

Berlino in treno

Oltre 200 sconti e offerte a Berlino WelcomeCard Oltre 200 sconti e offerte a Berlino scopri tutti i vantaggi della welcomecard

Viaggiare a Berlino in treno può essere un’esperienza interessante e confortevole. La rete ferroviaria tedesca è completa e all’avanguardia: i velocissimi treni Intercity Express ICE, le linee Intercity ed Eurocity, più molti treni regionali che collegano il capoluogo alle aree limitrofe, formano un fitto intreccio di strade ferrate che connettono Berlino con le città limitrofe e con il resto dell’Europa.

Il trasporto ferroviario di Berlino

Il trasporto ferroviario di Berlino, e della Germania in generale, raggiunge oggi livelli di eccellenza. Questo perché, nella ricostruzione che seguì la II Guerra Mondiale, si decise di porre particolare attenzione alla viabilità ed ai trasporti. Quando la Germania fu riunificata, nelle persone esplose la voglia di libertà e di comunicazione con il mondo. Si decise quindi di unire la stazione di Lehrter Bahnhof e quella di Lehrter Stadtbahnhof (destinata ai treni S-Bahn) per dare vita all’odierna stazione centrale Hauptbahnhof, attualmente la maggiore stazione ferroviaria d'intersezione su più livelli in Europa. I treni viaggiano su assi nord-sud ed est-ovest, e le linee locali incontrano quelle regionali e quelle a lunga percorrenza.

L’interconnessione è assoluta e si unisce ad un forte valore simbolico legato alla stazione. Lehrter Bahnhof, infatti, era l’ultima fermata in Germania Ovest prima di raggiungere Friedrichstraße e il Checkpoint Charlie, il più noto posto di blocco sul confine con il settore Est. E’ diventata quindi un emblema della riunificazione del paese, un luogo di interconnessione e modernità che ora sembra volersi prendere gioco di quel passato soffocante.

Treni Intercity Express ICE

Il più noto tra i treni che viaggiano su territorio tedesco è l’ Intercity Express ICE. L’ICE ha cinque varianti con convogli molto confortevoli che viaggiano ad alta velocità (raggiunge i 320 km/h). L’ ICE 1 e ICE 2 percorrono tutto il paese, connettendo Cologna, Hannover e Berlino.

Dalla Germania raggiungono Vienna in Austria e Basilea, Zurigo, Berna e Interlaken, in territorio svizzero. L’ICE 3 transita invece per Lione e Bruxelles. Esiste poi l’ICE T, gioiellino della tecnica, con sistema di inclinazione che consente un’alta velocità anche il curva e, in fine, c’è l’ICE Spinter, che è il più veloce di tutti, attivando connessioni non-stop tra le maggiori città tedesche, come per le tratte Berlino-Francoforte e Amburgo-Duisburg, e fa risparmiare tempo con un sovrapprezzo di 11,50 Euro (sia in 1° che in 2° classe). Se prendete posto all’inizio o al termine del treno, potrete vivere il brivido della velocità, dallo speciale scompartimento in cui solo un vetro vi separa dal conducente.

Sui treni troverete uno staff molto disponibile, che offre pure un servizio di prenotazione taxi o facchinaggio. Per acquistare o prenotare i biglietti, vi basterà andare sul sito ufficiale delle ferrovie Deutsche Bahn.

Intercity ed Eurocity

Più economici ma non meno agevoli e dotati di confort sono i treni Intercity ed Eurocity, che collegano le grandi città tedesche ed europee. Con una velocità inferiore rispetto all’ICE, consentono di viaggiare fino a 200Km/h, con partenza ogni ora oppure due, in base alla destinazione. I treni Intercity non escono dal territorio della Germania mentre gli Eurocity fanno da collegamento con le principali città dei paesi vicini. Il rapporto qualità/prezzo è decisamente conveniente. Si tratta sempre di treni piuttosto evoluti, quasi tutti sono dotati di carrozza ristorante e/o bistro di bordo e offrono prese di corrente per laptop negli scompartimenti di prima classe e nei posti con tavolino in tutte le carrozze salone. Lo consiglierei per un viaggio silenzioso e disteso, con una spesa limitata.
I treni regionali
Piuttosto operosa è anche la rete dei treni regionali di Berlino. Partono con intervalli regolari e semplici da ricordare e le carrozze sono nuove, con sedili confortevoli e scompartimenti spaziosi. Il treno Regional-Express mette in collegamento molte città e connette diversi treni locali con quelli a lunga distanza. Per la sosta nelle piccole stazioni locali esiste il Regionalbahn, che dalle diverse aree regionali conduce nei centri delle città ed è collegato al Regional-Express. Nel sistema di trasporto ferroviario della capitale tedesca è inclusa la ferrovia urbana S-Bahn, che parte ad intervalli regolari e rapidi e collega le aree esterne ad alta densità, con accesso ai treni regionali di lunga distanza.
I treni ICE, Eurocity ed InterCity fermano anche in diversi punti del centro città, come le stazioni di Hauptbahnhof, Gesundbrunnen, Ostbahnhof, Spandau e Südkreuz. I treni a lunga percorrenza dalla Germania o dall’Europa occidentale fanno tappa alla stazione di Bahnhof Zoo, ad ovest della città. I treni provenienti dall’Europa dell’est transitano invece per la stazione Ostbahnhof. Anche i collegamenti con le città italiane sono numerosi, da Milano, per esempio, partono treni con collegamento diretto per Berlino ogni giorno.
La rete delle infrastrutture di Berlino è fluida e ben integrata. Cosa aspettate a fare una ricerca sul sito Deutsche Bahn (https://www.bahn.de). Sarà più semplice di quello che immaginate.

pubblicato il 14/07/2015
aggiornato il 14/07/2017
Foto copertina di Johannes Voit via flickr
4
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Berlino per tipologia

VIVI Berlino è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0